Shungite – la pietra dell’energia

Shungite: arriva dalla lontana Russia il minerale in grado di donarti l’energia di vita! La Shungite è migliore dell’Orgonite: scopri le straordinarie proprietà di questa pietra, ora disponibile anche in Italia!

Shungite: pietra di vita

La shungite è una pietra nera opaca, estratta in Carelia (nord-ovest della Russia). Prende il nome dal luogo di estrazione : il lago Shunga o Onega.

Le proprietà di questa pietra nera sono note da diversi secoli in Russia : lo Zar Pietro il Grande (1672-1725) la utilizzò per alleviare gli acciacchi della vecchiaia.

Alla base della Shungite : i Fullereni

La shungite è una pietra unica per 2 motivi

  • è una pietra sedimentaria, in quanto è una forma particolare di carbonio, derivato dalla mineralizzazione di depositi di plancton, risalenti ad oltre 2 milioni di anni fa.
  • il carbonio si è organizzato in una particolare composizione molecolare, il Fullerene, scoperto in laboratorio da 3 chimici (Kroto, Curl e Smalley) che per questo motivo ricevettero il premio Nobel per la Chimica nel 1996.
    I Fullereni sono in grado di creare una barriera meccanica alla diffusione di elementi negativi, pertanto sono studiati per la creazione di nuovi farmaci antibiotici e antitumorali più mirati.

Proprietà della Shungite

In virtù della sua particolare struttura la shungite ha diverse proprietà fisiche, chimiche e bioenergetiche. Vediamone alcune:

  • neutralizza qualsiasi tipo di radiazioni, pertanto viene utilizzata per difendersi dalle onde elettromagnetiche emanate da computer, cellulari, televisori, …
  • a differenza dei cristalli, essa non si carica negativamente. Infatti essa non emana i suoi effetti benefici per irradiazione ma emettendo un Vortice Quantico
  • sostiene e implementa l’energia vitale insita all’interno di ogni persona, per questo motivo viene consigliata a coloro che sono sempre stanchi e stressati
  • stimola le difese immunitarie : per questo è bene averla con sè in periodi di epidemia influenzale, cambi di stagione, ma anche durante le semplici convalescenze.
  • protegge l’ambiente in cui è inserita : rimuove le memorie negative, e armonizza il luogo, creando un’atmosfera calma e rilassata
  • è un ottimo concime naturale : migliora la produttività delle colture del 30% circa e al tempo stesso le rende più resistenti alle malattie.
  • permette di adattarsi in modo più semplice all’elevazione di frequenza che sta attraversando la Terra; inoltre facilita l’ascenzione verso i regni superiori.

Proprio per permettere a tutti di sfruttare al meglio le straordinarie qualità della Shungite, questo minerale è disponibile in diverse forme : piramidi , sfere , e cubi per l’arredamento, collane da indossare, e piastrine per il tuo cellulare. In tal modo potrai usufruire dei benefici della Shungite in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.

Etichetta Trasparente Pianesiana – ideata, proposta e realizzata da Mario Pianesi

L’Etichetta Trasparente Pianesiana è uno strumento semplice, efficace ed economico per conoscere le caratteristiche del cibo che mangiamo (so cosa mangio!!!) e dei prodotti che usiamo.
Il Consumatore ha la piena tracciabilità della filiera di ogni ingrediente utilizzato.

Ci sono informazioni:
sulla qualità (concimazione, controllo delle erbe spontanee,…),
sulla sostenibilità (acqua utilizzata, energia impiegata,…),
sulla tracciabilità (componenti della filiera)

Nei prodotti che hanno più ingredienti, di ogni ingrediente vengono riportate le informazioni più importanti.
L’inserimento del prezzo all’origine evidenzia il rapporto commerciale con gli agricoltori che svolgono un lavoro primario e sacro che va tutelato.
E’ possibile avere ulteriori informazioni (analisi, relazioni,…) chiamando Un’Acquila, che gestisce il servizio qualità (numero verde).
L’Etichetta Trasparente Pianesiana è uno strumento fondamentale per contrastare il problema delle agro-mafie che mettono illegalmente in commercio cibo contraffatto per miliardi di euro!etichettapianesiama

Micoterapia

tropismo-organico-funghi

La Micoterapia è una tecnica olistica, derivante dalla fitoterapia, che utilizza i funghi medicinali per trattare o prevenire la formazione di diverse patologie. Lo studio dell’eziologia di una malattia è indispensabile, in questa pratica, per andare ad intervenire sulle cause che portano allo sviluppo del problema e non sul problema stesso. La medicina allopatica convenzionale è orientata al trattamento del sintomo e perde di vista l’insieme della persona. La Medicina Tradizionale Cinese rivolge invece la sua attenzione alla ricerca della causa dello squilibrio. L’approccio orientale della micoterapia è orientato al trattamento della causa che ha provocato la malattia: la rimozione della causa porta alla riduzione e, con il tempo, alla scomparsa dei sintomi. Poiché le cause che hanno portato all’esordio di una patologia sono generalmente personali e dipendono dalla costituzione del soggetto, anche i funghi vengono utilizzati in un’ottica personalizzata che guarda, oltre alla malattia, anche le predisposizioni patologiche della persona.

A causa dell’incidenza sempre più forte di malattie croniche, i metodi di cura naturali sono nuovamente ricercati da un numero crescente di persone. I funghi medicinali contengono un vasto spettro di sostanze nutritive, la cui attività si esplica a livello fisiologico. Queste ultime sprigionano le loro attività straordinarie, purché il fungo sia utilizzato integralmente in tutta la sua composizione naturale. La somministrazione micoterapica è consigliata a medio o lungo termine. Questa pratica necessita di tempi di somministrazione sufficientemente prolungati per il superamento delle problematiche eziologiche, sanate le quali, anche i sintomi svaniscono. I funghi rilasciano, poi, sostanze tossiche che nell’immediato possono causare reazioni avverse come nausea, vomito o diarrea. Bisogna dare il tempo al proprio corpo di abituarsi e a tollerare questo tipo di terapia.

I funghi possono favorire la salute rafforzando il sistema immunitario. Le sostanze bioattive contenute al loro interno sono potenti immunostimolanti e svolgono una funzione di regolazione sia in caso di sistema immunitario iperattivo sia ipoattivo. Quando tale sistema è ipoattivo, siamo esposti a infezioni, tumori e altre malattie. Quando è iperattivo, può creare allergie e reazioni autoimmuni. Con l’aumento della ricerca sui funghi medicinali, si è scoperto che alcuni di essi sono immunoregolatori, sostanze in grado di calmare o attivare il sistema immunitario a secondo delle specifiche circostanze. Un immunoregolatore rilassa un sistema immunitario iperattivo e ne aumenta l’attività quando è fiacco. Come immunoregolatori, i funghi favoriscono il raggiungimento di una funzione immunitaria ideale. Possono aiutare il sistema a rimanere ben sveglio e a conseguire il perfetto equilibrio tra iperattività e inefficienza.

I funghi, per loro natura, hanno la capacità di “digerire”, tramite complessi processi enzimatici, quanto ricavano da sostanze in decomposizione assorbendo tali sostanze e rendendole nuovamente biodisponibili. Essi costituiscono una sorta di connessione tra il mondo minerale inanimato ed il mondo vivente. Ogni tipo di fungo serve a funzioni specifiche, però possiamo affermare che generalmente tutti intervengono sul metabolismo glucidico e lipidico, sulla chelazione di metalli pesanti, il riequilibrio del sistema immunitario e l’antagonizzazione delle spinte anomale di crescita cellulare. L’attività di regolazione principale rimane, però, quella sul sistema immunitario; quest’ultimo riceve continuamente innumerevoli input ai quali risponde in modo sia specifico sia aspecifico e sia con reazioni acute sia croniche. Tra le sue reazioni, spiccano però, per frequenza e importanza, le risposte TH1 e TH2.

Fitoterapia

Foto

Oli essenziali, piante officinali, tisane naturali: sono solo una piccola parte della lunga lista di rimedi che la natura mette a disposizione per curare l’organismo e la mente. I rimedi naturali, come suggerisce la parola stessa, sono, infatti, quelli che si trovano tali e quali in natura e che si utilizzano puri o lavorati, per prendersi cura del proprio corpo e del proprio benessere psico-fisico. Il loro uso permette di evitare le controindicazioni dovute ai farmaci, di agire sulla causa del malessere, non solo sulla cura dei sintomi, e di rispettare i ritmi biologici del proprio organismo.

Le intolleranze alimentari

Cosa sono le intolleranze?

Le intolleranze diversamente dalle allergie non necessariamente coinvolgono una reazione da parte del sistema immunitario anche se in molte delle intolleranze è presente una iper-reazione dello stesso. In termini più semplici l’intolleranza alimentare è una cattiva tolleranza a quell’alimento cioè quel prodotto fa più male che bene e questo è il concetto più semplice e corretto di intolleranza. Ci possono essere effetti dalle 2 fino alle 72 ore dopo l’ingestione che possono essere chiaramente percepiti dalla persona:

  • mal di testa, stanchezza, costipazione, diarrea, flatulenza, extrasistole, palpitazioni, muco eccessivo, difficoltà di concentrazione

Seguono le conseguenze più a lungo termine:

  • sovrappeso, ritenzione idrica, gastrite, malattie infiammatorie intestinali, emorroidi, prurito, acne, dermatiti, malattie autoimmuni, depressione, stanchezza cronica, scarsa memoria, irritabilità, sinusite, catarro bronchiale, asma

Immagine

  L´età di sviluppo delle intolleranze alimentari e dell’ostilità a certi cibi tende ad abbassarsi sempre di più.  Questa è una conseguenza del fatto che i bambini oggi sono sottoposti ad un carico tossinico sempre maggiore, dovuto in parte all’inquinamento e in parte all’alimentazione carica di conservanti, coloranti, assunti attraverso cibi sempre meno sani e sempre più sofisticati.
Perché è importante conoscere e risolvere le proprie intolleranze alimentari? Avere delle intolleranze non trattate, detto in termini molto semplici ma corrispondenti alla realtà dei fatti, vuol dire assumere giornalmente delle sostanze tossiche che alla lunga avranno profondi effetti negativi sull’intestino, stomaco, fegato, metabolismo, sistema endocrino, sistema immunitario e tutto ciò che ne può derivare come conseguenza.

Ayurveda

ayurveda
I Tratsapori-ayurveda-cucina-pitta-kapha-vatatamenti dell’ayurveda hanno come scopo primario la salute della persona che, secondo questa scienza medica, si basa sullo studio delle tre forze vitali responsabili delle funzioni psicologiche e fisiologiche dell’organismo, definite i dosha (vata – pitha e kapha) che sono in perfetto equilibrio. Questa condizione di beatitudine è immensamente rara dunque è sempre necessario intervenire in modo esogeno per agire su questo o quello squilibrio. Ciò avviene in molti modi: certamente attraverso l’alimentazione o lo stile di vita, ma anche grazie ai trattamenti ayurvedici. I trattamenti possono lavorare su molti disturbi psico-fisici migliorando la circolazione sanguigna e linfatica, agendo sugli organi interni e favorendo il rilassamento profondo. I trattamenti per depurare e purificare mente e corpo generano una sensazione di piacere e rilassamento profondo, aiutando a calmare e schiarire la mente.

Perché ricorrere alla Naturopatia

 

banner_naturopata_897x200_2

E’ odiernamente evidente, come lo stile di vita influenzi il proprio stato di salute attraverso:

  •    Alimentazione  scorretta
  •    Intolleranze alimentari
  •    Inquinamento ambientale, polveri sottili
  •    Stress, problemi psico-emotivi, depressione, infelicità
  •    Prodotti chimici nei cibi, nell’acqua e nel corpo
  •    Terapie farmacologiche prolungate
  •    Infezioni virali, funghi intestinali
  •    Mancanza di adeguato esercizio fisico, abuso di alcol e fumo
  •    Predisposizione genetica

se una o più’ di queste cause dovesse prolungarsi nel tempo può essere inibita al corpo la propria capacita’ di autoregolazione e sfociare in malattia anche degenerativa. consulenze-di-naturopatia

alimentazione shiatsu reiki moxa psych-k cristalli ayurveda fito-gemmo-micoterapici

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi