Archivi tag: alchimia

Alchimia trasformativa – Lavoro pratico su Se Stessi

Mercoledi 7 febbraio Ore 21,00

Alchimia trasformativa
Lavoro pratico su Se Stessi

CONFERENZA

Per Info e prenotazioni:
ARCIMBOLDO ARMONIE DELLA NATURA
VIA CAVOUR, 8/A – BIELLA
348 511 25 82
arcimboldoarmoniedellanatura@gmail.com

in collaborazione con

Kentena è un progetto nato dall’esperienza pratica di un serio, attento e costante Lavoro su di Sé. I creatori sono due giovani Ricercatori che hanno affrontato un’intensa analisi interiore attraverso: alchimia, zen, taoismo, Gurdjieff, sufismo, quarta via, psicosintesi, ritualistica, registri akashici, shivaismo di Lakulisha, filo d’oro e teosofia. Il risultato è il seguito di un’intuizione: prima di affrontare qualsiasi situazione della vita è necessario conoscere veramente se stessi. Perché? Esiste un rischio, vivere a caso disorientati e in balia degli eventi esterni, diventando vittime delle conseguenti emozioni

 

Linea ALKEMY – nutricosmetica ed integrazione alimentare

 

logoalchemy

Il nostro sapere proviene dall’Antico Egitto, quando scienza e sacro erano ancora tutt’uno.

Da Paracelso abbiamo imparato come separare e riunire l’anima delle piante e da Fibonacci a decifrare il ritmo segreto della natura.

Le formule dei papiri medicali, l’arte ancestrale della cura erboristica, l’amicizia felice tra vegetali e umani – li rielaboriamo, oggi, per preparare nutricosmetici, dermoattivi e integratori alimentari di benessere e bellezza, che agiscono sia dall’esterno che dall’interno.

E riparano il legame tra il corpo e l’anima.

Il nostro metodo è alchemico e spagirico; un procedimento lungo e laborioso, rigorosamente codificato da tempo immemorabile, eseguito esclusivamente a mano, che preserva intatto il potere dei principi attivi.

Adoperiamo unicamente piente spontanee, che conservano più presenti gli archetipi della specie.
Raccolte scegliendo il momento perfetto in base al ciclo delle lunazioni, immediatamente messe in lavorazione, mentre sono ancora fresche, per preservare inalterato ciò che gli Egizi chiamavano neter; le proprietà elettromagnetiche fondamentali.
Immerse, poi, in infuzione in flaconi di vetro, esposte alla luce solare. Gli estratti vengono torchiati e calcinati per ricavarne i sali liposolubili.

Questo è il nostro oro: l’elemento essenziale delle preparazioni alkemy. Cosi concentrato e puro da essere efficace anche in piccole quantità.