Un inverno sugli sci by Labor Villa Stoddard

UN INVERNO SUGLI SCI

Piccolo promemoria di aiuti preventivi e terapeutici delle Sindromi influenzali con Labor Villa Stoddard secondo la Dott.ssa Veronica M.Piesch

Prevenzione: LVS n. 67: 15 gtt (B=bambini)- 40 gtt (A=adulti), presi per 3 volte/d per un periodo di 6-8 settimane

Vieni a trovarci per tutti i prodotti della linea LVS !!!!

Sintomi e patologie: n. LVS: Organotropismo: Posologia:
Mal di gola, laringite, faringite 01 Apparato respiratorio superiore B: 10- 20 gtt, 3-6 volte/d
A: 40-60 gtt, 3-6 volte/d Gargarizzare a lungo prima di deglutire!
Forme influenzali con stati febbrili
Malattie da raffreddamento
11 Apparato respiratorio superiore
Sistema immunitario
Fase acuta:
B: 10-20 gtt, 4-6 volte/d
A: 40-60 gtt, 4-6 volte/d
Fase postacuta:
B: 5-15 gtt, 3-4 volte/d
A: 30-40 gtt, 3-4 volte/d
Sinusite (acuta e cronica) 20 Seni paranasali B: 10- 20 gtt, 3-5 volte/d
A: 40-60 gtt, 3-5 volte/d
Bronchite acuta o cronica
Tosse stizzosa, umida o secca
21 Apparato respiratorio inferiore Fase acuta:
B: 10-20 gtt, 4-6 volte/d
A: 40-60 gtt, 4-6 volte/d
Fase postacuta / cronica:
B: 5-15 gtt, 3-4 volte/d
A: 30-40 gtt, 3-4 volte/d
Flogosi auricolare
Otite acuta o cronica
54 Apparato acustico B: 10- 20 gtt, 3-5 volte/d
A: 40-60 gtt, 3-5 volte/d
Inoltre imbibire un batuffolo di cotone di n. 54 ed inserirlo delicatamente nel meato uditivo esterno durante la notte
Bronchite acuta o cronica persistente
Malattie da raffreddamto con coinvolgimento bronchiale
56 Apparato respiratorio superiore ed inferiore Fase acuta:
B: 10-20 gtt, 4-6 volte/d
A: 40-60 gtt, 4-6 volte/d
Fase postacuta / cronica:
B: 5-15 gtt, 3-4 volte/d
A: 30-40 gtt, 3-4 volte/d

 

Alcune osservazioni sulla n. 11:

In presenza di lievi sintomi di una qualsiasi forma influenzale si consiglia di utilizzare subito la LVS n. 11 per prevenire l’esacerbazione oppure la superinfezione con altri germi. Trattando sintomi piú complessi, per esempio, sinusite o otite con raffreddore, si assume sempre la n. 11 per decongestionare la mucosa orofaringea assieme al rimedio specifico.

N.B.
Suddetti consigli si riferiscono a persone in buone condizioni generali con un corretto stile di vita. Se i sintomi persistono o in caso di complicazioni, rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Possa salute e vitalitá animare ognuna delle Vostre cellule!